Home E Informazione E IPZS-Comunicato Stabilizzazioni

IPZS-Comunicato Stabilizzazioni

10 Aprile 2024 | Informazione, News

Un paio di settimane fa, le Segreterie Nazionali di Slc CGIL, Fistel CISL, Uilcom UIL, UGL Chimici e
l’Amministratore delegato dell’IPZS si sono incontrate per discutere una serie di argomenti, inclusa la
presentazione della macro-riorganizzazione dell’azienda e nuove informazioni relative al piano industriale,
la cui presentazione è prevista per il prossimo maggio.
Durante l’incontro, dopo la condivisione delle informazioni pertinenti da parte dell’Amministratore delegato,
le organizzazioni sindacali hanno esposto i loro punti di vista. Hanno sottolineato l’importanza dei temi
trattati, evidenziando allo stesso tempo la necessità di affrontare anche le questioni quotidiane che
intersecano i temi discussi. È stato evidenziato che vari tavoli di discussione erano già aperti su questioni
come la valutazione delle performance per operai e impiegati, la reperibilità, il lavoro agile, e altri ancora da
inaugurare, come quelli legati al Premio di produzione e Welfare.
Una crescente preoccupazione espressa dalle organizzazioni sindacali riguardava anche l’aumento del
precariato al Poligrafico. In un contesto lavorativo contemporaneo, caratterizzato da una complessa realtà
di flessibilità occupazionale, l’eccessivo ricorso a contratti precari può ridurre la stabilità lavorativa,
influenzando negativamente sia il benessere dei lavoratori sia l’efficienza produttiva dell’azienda.
Le organizzazioni sindacali hanno inoltre riconosciuto che la perdita di commesse significative potrebbe
generare incertezze riguardo al futuro dell’organico, specialmente per il prossimo biennio, evidenziando il
rischio di possibili esuberi. Di fronte a questa prospettiva, hanno sottolineato l’importanza di avviare un
dialogo costruttivo tra sindacato e azienda per anticipare e gestire qualsiasi impatto sul personale.
Tra le strategie proposte vi erano la stabilizzazione del lavoro precario, la riqualificazione dei lavoratori per
adattarli a nuovi ruoli all’interno dell’azienda e, nei casi più critici, l’attuazione di piani di uscita assistita a
tutela dei dipendenti coinvolti.
L’istituzione di tavoli di confronto tra l’azienda e le rappresentanze dei lavoratori è stata considerata di vitale
importanza. Questi incontri dovrebbero mirare a condividere in modo trasparente la situazione attuale e le
prospettive future dell’azienda, identificando insieme le strategie più adeguate per affrontare le sfide
imminenti. L’obiettivo primario rimane quello di proteggere l’occupazione e promuovere la crescita
professionale dei dipendenti.
Solo attraverso un dialogo aperto e costruttivo sarà possibile delineare un percorso sostenibile capace di
equilibrare le esigenze di flessibilità dell’azienda con la stabilità e il benessere dei lavoratori. Un tale percorso
dimostrerebbe l’autentico impegno del Poligrafico verso un modello di responsabilità sociale d’impresa,
evidenziando l’attenzione dell’azienda non solo verso i risultati economici ma anche verso il capitale umano,
componente fondamentale per il successo sul lungo termine.

UILCOM NEWS N. 17/2024

È online il II numero di UILCOM NEWS a cura della segreteria nazionale 1️⃣7️⃣-2️⃣0️⃣2️⃣4️⃣ Questa...

  • 24 Maggio 2024
Twitter Icon
UILCOM Nazionale

@UilcomNazionale

È online il XXII numero di UILCOM NEWS a cura della segreteria nazionale Leggi la rivista 👇 @SalvoUgliarolo @MischiPierpaolo @SavantLuciano @Roberta_Musu @RRetrosi Giulio Neri Alessandro Mannavola Rossella Manfrini https://t.co/oJHw0aQjJA

Oct 21 2022

RT @UILofficial: #Bombardieri: PierPaolo Bombardieri rieletto all'unanimità Segretario Generale della UIL. @PpBombardieri #piùdirittimenodi…

Oct 16 2022

È online il XXI numero di UILCOM NEWS a cura della segreteria nazionale. Leggi la rivista 👇 @SalvoUgliarolo @SavantLuciano @MischiPierpaolo @robertamusu Rossella Manfrini @RRetrosi Alessandro Mannavola Giulio Neri https://t.co/Or517xmbBO

Oct 07 2022