Home E Informazione E IPI – COMUNICATO INCONTRO 20 MAGGIO

IPI – COMUNICATO INCONTRO 20 MAGGIO

22 Maggio 2024 | Informazione, News

Il 20 maggio 2024 si è tenuto un incontro tra il Gruppo International Paper IT e le principali organizzazioni sindacali di categoria, tra cui Slc CGIL, Fistel CISL, UILCOM UIL, UGL Chimici e la RSU unitaria. Alla riunione, che si è svolta in videoconferenza, hanno partecipato il management aziendale e le segreterie nazionali, regionali e territoriali di ciascun sindacato. Il primo punto all’ordine del giorno è stato l’acquisizione, ancora non completamente definita, del Gruppo DS Smith da parte di International Paper. Questa operazione potrebbe apportare diversi vantaggi creare posizioni vincenti in regioni attraenti e in crescita, allinearsi alla strategia di International Paper per rafforzare e far crescere la propria attività globale di packaging, creare un leader globale nel settore degli imballaggi in fibra, posizionando l’azienda come leader sia in Nord America (il primo per importanza del profit pool) sia in Europa (il secondo per importanza del profit pool), rafforzare la proposta di valore per il cliente attraverso offerte potenziate, innovazione e una copertura geografica estesa; combinare le capacità e le competenze di due team esperti per accelerare le soluzioni nel campo dell’innovazione e della sostenibilità; creare un valore significativo per gli azionisti, con una sinergia significativa e realizzabile di almeno 514 milioni di dollari; prevedere un’espansione dei margini e rendimenti più elevati, con un’operazione accrescitiva dell’utile per azione già nel primo anno e un rendimento del capitale investito (ROIC) superiore al costo medio ponderato del capitale (CMPC) entro il terzo anno; mantenere un forte bilancio di livello investmentgrade, con la previsione di conservare il rating creditizio e i dividendi attuali di International Paper; proiettarsi verso un solido profilo di cash-flow per sostenere la crescita futura e i rendimenti di capitale; affrontare un basso rischio di esecuzione e operativo, grazie ai team di esperti e alle culture simili delle due aziende. Le tempistiche della transazione prevedono che International Paper e DS Smith analizzino i dettagli e l’eventuale impatto sui dipendenti. L’azienda si impegna a comunicare maggiori dettagli non appena saranno disponibili e legalmente condivisibili, prevedendo il coinvolgimento dei dipendenti e dei loro rappresentanti. La chiusura della transazione è prevista per il quarto trimestre del 2024, subordinata all’approvazione degli azionisti di entrambe le aziende e alle consuete condizioni di closing, tra cui l’autorizzazione delle autorità di regolamentazione in Europa e negli USA. Si è poi discusso dei livelli produttivi. L’Amministratore Delegato ha descritto il 2023 come un anno difficile, il peggiore degli ultimi dieci anni, a causa di fattori geopolitici, della crisi energetica e dei costi delle materie prime. Tuttavia, il 2024 mostra segnali di ripresa, e l’azienda ha promesso di riconvocare le parti coinvolte dopo l’estate per fare il punto della situazione. Negli ultimi tre anni, sono stati investiti oltre 30 milioni di euro nei vari stabilimenti per migliorare le condizioni produttive. Il terzo punto trattato ha riguardato i risultati finanziari e le strategie di IPI ITALIA. Gli obiettivi principali delineati includono mantenere il focus sulla gestione del capitale circolante (credito e ottimizzazione delle scorte), raggiungere gli obiettivi di EBIT previsti dal budget, gestire consapevolmente i costi, raggiungere gli obiettivi finanziari attesi dagli investimenti effettuati, ottimizzare la capacità produttiva e implementare strategie di vendita per raggiungere gli obiettivi di budget, consolidare e crescere nel segmento ortofrutticolo e ampliare il mercato delle vaschette, implementare i piani di azione legati al progetto “The Voice of Customer”, mantenere il focus sull’eccellenza operativa e ottimizzare il processo logistico per mantenere la promessa al cliente, collaborare con i clienti per promuovere progetti Win & Green, diventare più agili e capaci di cogliere opportunità, accogliendo la diversità per migliorare il coinvolgimento, operare eticamente secondo l’IP Way e gestire i rischi identificandoli in anticipo. Un altro obiettivo discusso è stato l’ascolto dei clienti. È emersa la necessità di comprendere meglio i clienti, il modo in cui utilizzano i prodotti e servizi di International Paper e cosa considerano veramente importante. Garantire una qualità costante e un servizio tempestivo ed efficace è fondamentale per diventare partner strategici dei clienti. L’azienda ha mostrato grande attenzione alla sicurezza sul posto di lavoro, implementando progetti come “Make Change Happen” e rafforzando il processo delle osservazioni di sicurezza (SWO). Ha annunciato che continuerà a sviluppare la Safety Leadership e a promuovere i Safety Leadership Assessment in tutti gli stabilimenti. Inoltre, avvierà l’implementazione della metodologia FORDEC dedicata agli interventi sulle machine con energia parzialmente presente e continue implementazioni dello ZES/IES su tutte le linee di produzione. Numerose iniziative di formazione e questionari sono stati programmati per capire dai dipendenti come migliorare ulteriormente le condizioni di lavoro insieme. Infine, l’ultimo punto trattato ha riguardato il premio di risultato, che è stato raggiunto e verrà erogato secondo i parametri previsti dall’accordo. Le informazioni ricevute durante l’incontro hanno trovato riscontro positivo da parte delle organizzazioni sindacali presenti.

UILCOM NEWS N. 19/2024

È online il II numero di UILCOM NEWS a cura della segreteria nazionale  1️⃣9️⃣-2️⃣0️⃣2️⃣4️⃣ Questa...

  • 7 Giugno 2024
Twitter Icon
UILCOM Nazionale

@UilcomNazionale

È online il XXII numero di UILCOM NEWS a cura della segreteria nazionale Leggi la rivista 👇 @SalvoUgliarolo @MischiPierpaolo @SavantLuciano @Roberta_Musu @RRetrosi Giulio Neri Alessandro Mannavola Rossella Manfrini https://t.co/oJHw0aQjJA

Oct 21 2022

RT @UILofficial: #Bombardieri: PierPaolo Bombardieri rieletto all'unanimità Segretario Generale della UIL. @PpBombardieri #piùdirittimenodi…

Oct 16 2022

È online il XXI numero di UILCOM NEWS a cura della segreteria nazionale. Leggi la rivista 👇 @SalvoUgliarolo @SavantLuciano @MischiPierpaolo @robertamusu Rossella Manfrini @RRetrosi Alessandro Mannavola Giulio Neri https://t.co/Or517xmbBO

Oct 07 2022