Home E News E EITOWERS – Comunicato 14.03.204.

EITOWERS – Comunicato 14.03.204.

14 Marzo 2024 | News, Telecomunicazione

Il giorno 7 marzo presso la sede di Lissone di Ei Towers, si è tenuto un incontro tra l’azienda rappresentata dal’ A.D Guido Barbieri, la Direzione del Personale nelle persone di Rossella Agostoni e Marco Remia e le Segreterie Nazionali e Territoriali di SLC-CGIL, FISTel–CISL, UILCOM-UIL unitamente alla Delegazione Nazionale, che ha discusso e definito quanto segue.
In apertura l’AD ha illustrato la nuova *ORGANIZZAZIONE AZIENDALE* attiva dal 1 marzo
u.s. (consultabile anche nella intranet aziendale) e già condivisa con i responsabili territoriali sin dal mese di novembre.
Il nuovo modello organizzativo, diviso in due macro aree (esercizio e real estate), ha come scopo quello di favorire una migliore organizzazione sia tecnica che gestionale.
Tale cambiamento, finalizzato peraltro a valorizzare maggiormente le realtà territoriali, si è reso necessario, in quanto la precedente organizzazione evidenziava alcune difficoltà legate al progressivo pensionamento di molti quadri dirigenti. Questa cosa ha determinato la necessità di un accorpamento di aree e funzioni, onde evitare che si determinassero ricadute nell’organizzazione aziendale.
Inoltre in vista della possibile fusione con RAI WAY si è colta l’opportunità di avvicinare I due modelli organizzativi, rendendoli il più possibile fungibili fra loro.
A tal proposito l’Amministratore Delegato ha riferito che, in considerazione delle criticità dovute all’attuale assetto societario di Ray Way e alle normative vigenti, l’operazione di fusione, non si concretizzerà in tempi brevi.
In ogni caso prima di tale evento, l’attenzione di EI Towers è rivolta al 2025, anno in cui scadrà il contratto con Mediaset e al suo rinnovo che difficilmente potrà avere gli attuali margini economici, con tutto quello che ne potrebbe derivare.
La delegazione sindacale ha chiesto quale orizzonte temporale potrà avere questa nuova formulazione organizzativa, ricevendo come risposta che questa ha un orizzonte a medio e lungo termine.
Ha inoltre sottolineato alcune criticità che si stanno palesando rispetto alla nuova Organizzazione, ancora non a regime (es. ruolo del CER e posizioni ibride tra le due macroaree), chiedendo un costante monitoraggio del processo e il conseguente intervento atto a permettere un adeguato assestamento.
Sulla possibile fusione con RAIWAY, preso atto e condivise le parole dell’AD in merito, le OO.SS. hanno invitato a un continuo monitoraggio degli accadimenti per le possibili ripercussioni su organici e organizzazione del lavoro che ne potrebbero derivare.

Di seguito si è discusso circa alcuni punti previsti nell’ultimo integrativo e che avranno corso dal 2024.

– PIATTAFORMA WELFARE* Double You

Le Parti hanno discusso della piattaforma Welfare, (che erogherà prestazioni di beni e servizi dando la possibilità di trasformare l’importo del premio di risultato in flexible – benefit), nonché dei termini temporali di sua attivazione e funzionamento.

A questo proposito:

– entro i primi 10 gg di Aprile, al fine di far conoscere ai lavoratori l’utilizzo della piattaforma, sarà illustrato il funzionamento in appositi momenti formativi

entro il 30 aprile 2024, i lavoratori dovranno decidere e formalizzare se convertire in welfare il PdR, in tutto o in parte, con il vantaggio, così come previsto dalle attuali normative, di azzerare completamente la tassazione.

Essendo il primo anno in cui viene messa a disposizione la piattaforma, non sarà consentito la trasformazione del PdR in contributo volontario presso la propria posizione nella Previdenza Integrativa.

Le OO.SS hanno chiesto che dal prossimo anno tale possibilità venga garantita.

– POLIZZA SANITARIA
Visto il costante disavanzo tra premio pagato e prestazioni erogate, che ha portato anche quest’anno ad un ulteriore incremento del contributo per assicurare figli e coniuge a carico dei lavoratori, le OO.SS. hanno chiesto un maggiore e più puntuale coinvolgimento con appositi incontri da tenersi nei prossimi mesi alla presenza di referenti di RBM Previmedical. L’Azienda ha accettato questa richiesta e si farà tramite con RBM della necessità di questi incontri di monitoraggio.

Le OO.SS. hanno inoltre stigmatizzato la pratica sempre più frequente dell’Assicurazione di rendere sempre più difficili le prestazioni e I conseguenti rimborsi, invitando l’Azienda a rafforzare il settore preposto all’interfaccia con RBM. Tenuto conto degli aumenti dei costi, la qualità del servizio, purtroppo peggiorata negli anni, non può che diventare il punto di equilibrio da perseguire per rendere sostenibile tutto il Sistema.

– DIARIA
Dopo una lunga e articolata discussione, la Direzione Aziendale ha ribadito la volontà unilaterale di

superare la prassi dell’indicizzazione automatica di questo Istituto sulla base del dato inflattivo annuo.

Le OO.SS pur con posizioni articolate, non hanno condiviso questa decisione aziendale. Superare una prassi trentennale proprio nel momento di picco inflattivo, è una scelta discutibile.

Nonostante questo, il combinato disposto di un’assenza di accordi in merito, unita al fatto che la diaria interessa soltanto una parte della popolazione aziendale (impiegati e tecnici centrale hanno il problema dell’adeguamento del buono pasto), ha portato all’evidenza di una impossibilità di una risposta efficace in merito da parte delle OO.SS.

Quello che si è ottenuto, è un aggiornamento unilaterale dell’importo Diaria Italia da 29,01 euro a 29,50 euro da parte dell’Azienda, che ha comunque ribadito il superamento della prassi suddetta.

Le OO.SS., intendono tuttavia al prossimo rinnovo dell’AIA dare corso ad una serie di richieste, che saranno condivise con tutta la delegazione sindacale e, come di consueto, approvate da tutte le lavoratrici ed I lavoratori di E.I. Towers.

UILCOM NEWS N. 11/2024

È online il II numero di UILCOM NEWS a cura della segreteria nazionale 1️⃣1️⃣-2️⃣0️⃣2️⃣4️⃣ Questa...

  • 12 Aprile 2024
Twitter Icon
UILCOM Nazionale

@UilcomNazionale

È online il XXII numero di UILCOM NEWS a cura della segreteria nazionale Leggi la rivista 👇 @SalvoUgliarolo @MischiPierpaolo @SavantLuciano @Roberta_Musu @RRetrosi Giulio Neri Alessandro Mannavola Rossella Manfrini https://t.co/oJHw0aQjJA

Oct 21 2022

RT @UILofficial: #Bombardieri: PierPaolo Bombardieri rieletto all'unanimità Segretario Generale della UIL. @PpBombardieri #piùdirittimenodi…

Oct 16 2022

È online il XXI numero di UILCOM NEWS a cura della segreteria nazionale. Leggi la rivista 👇 @SalvoUgliarolo @SavantLuciano @MischiPierpaolo @robertamusu Rossella Manfrini @RRetrosi Alessandro Mannavola Giulio Neri https://t.co/Or517xmbBO

Oct 07 2022